USS 40

+39 0709601873

biblioteca@sansperate.net

La biblioteca è ospitata nei locali dell'ex Monte Granatico, a fianco alla piazza della chiesa di San Sperate. I libri a disposizione dell'utenza sono più di 16.000, ordinati secondo aree, generi ed età. Al piano terra c'è un'accogliente sala bambini e ragazzi, con una TV e 5 PC per la navigazione su Internet. Al piano superiore c'è l'area per gli adulti, con le sezioni dedicate ai libri sulla Sardegna, alla saggistica generale e alla narrativa

Da A Da A
lun
mar 10:00 13:30 15:00 19:00
mer 10:00 13:30 15:00 19:00
gio 10:00 13:30 15:00 19:00
ven 10:00 13:30 15:00 19:00
sab 15:00 19:00
dom
Orario valido dal 01/09/2019
L'assessorato alla cultura di San Sperate e la biblioteca comunale presentano: "La casa degli specchi - incontro con Cristina Caboni". L'assessore Emanuela Katia Pilloni e il bibliotecario Paolo Caboni dialogano con l'autrice sul suo nuovo attesissimo libro. Appuntamento per Mercoledì 30 Ottobre alle ore 19:00 presso Coop. teatro La Maschera
Nell'ambito della rassegna Questioni TestSarde, che la biblioteca promuove in collaborazione con la Libreria Miele Amaro Cagliari, sono felice di presentarvi Franciscu Sedda, che sarà ospite della biblioteca e dialogherà con Giovanni Pilloni e Paolo Lusci sul suo libro Tradurre La Tradizione. Nato dall’omonima tesi che nel 2002 ha ricevuto il “Premio Cavicchioli” presieduto da Umberto Eco, definita su Il Sole 24 Ore “emozionante e singolare” per la sua capacità di descrivere le tormentate identificazioni di un popolo attraverso una pratica come il ballo, "Tradurre la tradizione" torna in una versione completamente rivista e ampliata, corredata da una postfazione che ne situa i contenuti rispetto agli ultimi sviluppi della semiotica, dell’antropologia, degli studi culturali. Vi aspetto in biblioteca questo Venerdì 18 Ottobre alle ore 18:00
La luna, Bollino e il pipistrello - incontro con Livy Former (per bambini dai 7 anni) A grande richiesta torna in biblioteca la simpaticissima Livy Former, che tanti bambini hanno avuto modo di conoscere a Febbraio, con il suo nuovo libro! Livy ne leggerà alcuni passi, e dopo i bambini si cimenteranno tutti assieme in un'attività legata alla storia e ai personaggi del libro. Per prenotarsi basta rispondere alla presente mail o telefonare allo 070-9601873 Appuntamento per Mercoledì 16 Ottobre alle ore 17:30
Sabato 12 alle 19:00, avremo il piacere di ospitare nei locali della biblioteca Maria Teresa Casu e di dialogare con lei sul suo ultimo libro "Passava in bicicletta sotto la mia finestra". Le vicende raccontate nel romanzo sono quelle di una donna, moglie e madre, che, ai tempi della Seconda Guerra Mondiale, aspetta il ritorno di un marito lontano, prigioniero di guerra in Africa. Attraverso un fitto rapporto epistolare, viene ricostruita la toccante vicenda di una vita "piccola" travolta dalla Grande Guerra. Insieme a me, a dialogare con l'autrice ci sarà anche Gemma Pardocchi.
Venerdì 11 Ottobre alle ore 19:00 faremo due chiacchiere con Marco Dettori, giovane scrittore di San Sperate, che ha vinto il primo premio all'ultimo Concorso Letterario Anselmo Spiga. Marco ha al suo attivo un romanzo e una raccolta di stupendi racconti dal titolo "Le vite non vissute", che descrivono attimi di esistenze nelle quali ciascuno di noi si può ritrovare, e identificano emozioni e stati d'animo con la schiettezza e la scrittura cristallina di un indagatore di animi umani come è Marco.
Doppio incontro questo fine settimana per la rassegna "Incontri letterari di fine estate": Venerdì 27 sarà il turno di Valeria Martini che ci presenta la sua spiritosissima gatta Birrosa Parsley, mentre Sabato 28 si esibirà in un concerto Malva per promuovere il suo ultimo disco "Nuovo Cantacronache". Non mancate!
Eccoci al secondo dei tanti incontri con gli autori della rassegna Incontri letterari di fine estate, organizzata dalla Biblioteca Comunale di San Sperate e da Antas Teatro. Sabato 14 alle ore 20:00 saranno in scena gli autori delle "Cronache steampunk": Andrea Fulgheri, Marco Lodde e tanti altri, intervistati da Giovanni Pilloni.
Ecco a voi il primo dei tanti incontri con gli autori della rassegna Incontri letterari di fine estate, organizzata dalla Biblioteca Comunale di San Sperate e da Antas Teatro. Sabato 31 Agosto nello spazio all'aperto di Antas Teatro, insieme a Giovanni Pilloni avremo il piacere di incontrare Piergiorgio Pulixi e insieme a lui dialogare sul suo ultimo libro, "L'isola delle anime", un thriller che si muove tra le tradizioni di una Sardegna millenaria e l'oscurità dell'animo umano. Sarà inoltre presente anche uno stand della Libreria Favolare dove chi vorrà potrà acquistare il libro e farselo autografare dall'autore.
Dalla collaborazione tra la Biblioteca Comunale di San Sperate e Antas Teatro nasce "Incontri letterari di fine estate, una rassegna di sei incontri con gli autori, che saranno moderati da Giovanni Pilloni e Paolo Caboni.
Che cos'è la Biblioteca dei Libri Parlanti? È una biblioteca fatta di persone, di libri umani, che hanno una storia da raccontare. La Biblioteca dei Libri Parlanti vuole abbattere i pregiudizi, dare una voce a tutte le minoranze, offrire uno spazio a tutti coloro che non lo trovano, far nascere legami e relazioni. Il primo incontro si terrà Giovedì 25 Luglio alle ore 19:30 presso il Centro Civico Culturale, in via Risorgimento 31
La biblioteca comunale si sposta negli spazi all'aperto di Antas Teatro per incontrare Emanuela Katia Pilloni e dialogare sul suo libro di recente pubblicazione "Un martire venuto da lontano. San Sperate e il suo culto", che contribuisce a fare luce sulla figura per certi aspetti misteriosa del santo patrono. Parteciperanno all'incontro anche padre Raffaele Jaworski e Giulio Landis. Appuntamento per Domenica 14 Luglio alle ore 20:00
Laboratorio di creazione degli splendidi disegni Mandala; ci si può iscivere dagli 8 anni in su, dai bambini passando per i ragazzi e per gli stessi genitori. Appuntamento per Mercoledì 10 Luglio alle ore 17:00 in biblioteca per creare ciascuno il proprio Mandala: unico requisito, portare da casa una matita!
La biblioteca incontra Ivo Murgia negli spazi di Antas Teatro per parlare del suo ultimo libro, "Il becchino di Varanasi" edito dal Cenacolo di Ares. Un incontro per parlare di India, viaggi, Oriente e Occidente, spiritualità, letteratura di viaggio e altro. Niente di ingessato o formale, una chiacchierata partecipata e divertente per tutti, con musica e letture in compagnia di amici. L'accompagnamento musicale sarà curato da Stefano Minnei, Igor Lampis e Giacomo Calabaza Zucca. Letture di Giacomo Casti. Appuntamento per Sabato 29 Giugno presso Antas teatro alle ore 19:00 Per saperne di più: http://cenacolodiaresofficial.altervista.org/il-becchino-di-varanasi.html
Si comunica una variazione d'orario riguardante esclusivamente il Sabato sera: dal 15 Giugno fino al 31 Agosto compreso, la biblioteca aprirà dalle 16:00 alle 20:00. I restanti giorni l'orario rimarrà invariato.
Potrete sfogliare, ordinare o acquistare sul momento i bellissimi libri Usborne in inglese, dedicati ai vostri bambini e ragazzi! Libri sonori, tattili, libri-gioco per i più piccoli, ma non mancheranno anche libri per i più grandi, con attività per le vacanze o di narrativa con tracce audio ed esercizi. Abbiamo pensato anche ai ragazzi e agli adulti, con una selezione degli ultimi romanzi protagonisti dell'editoria inglese. Appuntamento per Giovedì 20 Giugno alle ore 17:00
Nell'ambito dell'iniziativa IlMaggioDeiLibri, la biblioteca comunale ha il piacere di ospitare la poetessa Gisella Vacca per un reading poetico musicale basato sulle poesie raccolte nel suo libro "Sulla mia carne morbida". Le letture saranno seguite da canti di Gisella accompagnate da Igor Lampis alla chitarra e Stefano Minnei alla fisarmonica. Modera l'incontro Ivo Murgia. Appuntamento per Sabato 8 Giugno alle ore 18:00
Laboratorio per bambini e bambine dai 6 ai 10 anni. Cosa non vi piace delle femmine? Cosa invece vi piace? E dei maschietti? Dopo la lettura dei libri "Le femmine non mi piacciono perché..." e "I maschi non mi piacciono perché..." i bambini saranno impegnati in un'attività "a cuore aperto"... Avrete il coraggio di essere sinceri? Mettetevi alla prova in un divertente gioco verità!
Laboratorio di poesia haiku rivolto ai bambini e ai ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 12 anni. Attraverso divertenti giochi di combinazioni, i bambini arriveranno a scrivere i propri haiku. Al termine del laboratorio, le poesie saranno raccolte in un piccolo libro.
La biblioteca comunale di San Sperate, gestita da LA MEMORIA STORICA SOC. COOP., in collaborazione con la Libreria Favolare e nell'ambito dell'iniziativa "Il Maggio dei Libri" presentano: Non chiamatemi pescecane! A tutti i bambini e le bambine di San Sperate tra i 6 e 10 anni! Io e Silvia Fanni avremo il piacere di ospitare Fabio Pisu e il suo spettacolo Mondo Animato di Fabio Pisu - Spettacoli di Burattini. Parleremo del suo ultimo libro che tratta temi ecologici e di sensibilizzazione verso il rispetto dell'ambiente. L'appuntamento è per Mercoledì 29 Maggio alle ore 17:00 presso la biblioteca comunale in via XI Febbraio. Vi aspettiamo numerosi!
Igor Lampis presenta il suo ultimo libro. Modera l'incontro Alessio Casu. Intermezzi musicali a cura di Stefano Minnei e Igor Lampis. Potrebbe Dio palesarsi in un quartiere popolare dove i tossici la fanno da padrone e gli studenti perdono il loro tempo a bere al bar? E potrebbe questo Dio, o chi ne fa le veci, rivolgersi alla persona sbagliata per affidargli un importante compito da cui potrebbero dipendere le sorti dell’umanità? A quanto pare sì! Infatti Piero, un giovane studente fuorisede, persona violenta e intollerante, opportunista e cinica, si troverà suo malgrado a dialogare col vicario più famoso del Creatore affinché questi possa assegnargli l’incarico per cui è nato e sta vivendo. A fare da sfondo a tutto ciò c’è una periferia cittadina che cerca riscatto, che alza la testa per urlare la propria esistenza convinta di seguire alla perfezione, ma in realtà annaspando senza grossi risultati, lo stile di vita propinato dai mass-media, fatto di gente alla moda e locali finto trendy dove si bevono cocktail di tendenza e ci si diverte cantando al karaoke. Ciò che ci si domanda è “Perché Dio avrebbe dovuto scegliere la persona sbagliata nel posto sbagliato?” La risposta è semplice: le vie del Signore sono infinite!