TA1 36

+39 0998886604

culturapalagiano@libero.it

La BIBLIOTECA “Vito Laterza” è ubicata In quello che fu, fino al XIX secolo, il convento dei francescani conventuali. L’ edificio fu probabilmente eretto tra il XV e XVI secolo. Espropriato nel periodo napoleonico in seguito alla soppressione degli ordini religiosi e acquistato dal Comune, conserva attualmente inalterata la sua struttura. Il salone centrale ospita la sala lettura, ai lati, le celle dei monaci sono adibite a ufficio, mediateca e sala riunioni. Il primo nucleo librario della biblioteca risale ai primi anni ’80, acquisto effettuato dalla stessa Amministrazione comunale. Nei successivi anni il patrimonio è stato incrementato dalle numerose donazioni di privati cittadini e da altri acquisti, come l’ultima importante acquisizione finanziata dalla Regione Puglia. Oggi il patrimonio librario è costituito da circa 4.000 volumi collocati a scaffale aperto ed ordinati secondo la Classificazione decimale Dewey. Nei locali adiacenti alla sala lettura trova collocazione l'ARCHIVIO STORICO. Il patrimonio documentale dell’archivio storico copre un arco cronologico che parte dal 1809 ed arriva al 1970 e comprende, oltre all’archivio dello stato civile, quattro archivi aggregati : archivio dell’Ufficio di Conciliazione, archivio del Consorzio Veterinario, archivio del Patronato scolastico, archivio dell’Opera nazionale per la maternità e l’infanzia, archivio del Comitato di patronato di Palagiano. Fondazione: 30 ottobre 1970

Da A Da A
lun 09:30 12:30
mar 16:00 19:00
mer 16:00 19:00
gio 16:00 19:00
ven 09:30 12:30
sab
dom
Orario valido dal 15/05/2017
Gli alunni di prima e terza sez. D del segmento Scuola secondaria di primo grado dell'I.C. Gianni Rodari di Palagiano anche quest'anno non mancheranno all'appuntamento con Libriamoci (giornate di lettura nelle scuole di tutta Italia). Nella settimana dal 23 al 28 i giovani lettori, svincolati da ogni valutazione scolastica, e guidati dalla docente di Lettere, prof.ssa Vincenza Favale, si recheranno nelle classi del loro Istituto per 'dar voce' ai libri scelti: L'uomo che piantava gli alberi di Jean Giono e La lunga notte del tempo di Francesca Antonella Amodio. Il primo incontro avverrà presso la biblioteca comunale di Palagiano alla presenza dei genitori degli alunni, della dott.ssa Arianna Gravina (bibliotecaria), del D.S. dell’I.C. Gianni Rodari, prof. Pietro Rotolo. Un’iniziativa che intende creare uno spazio di espressione e partecipazione diretta e attiva dei giovani discenti e in questo modo diffondere il piacere della lettura ad alta voce.
Mercoledì 18 ottore alle ore 19.00 presso i locali della biblioteca comunale, l'Amministarzione Comunale, i progettisti ed i tecnici impegnati nella redazione del Progetto della “nuova biblioteca” incontreranno cittadini e referenti di tutti quei sodalizi – associazioni, imprese e realtà del terzo settore – maggiormente attivi nella creazione di cultura. L'incontro punta ad ottenere la massima condivisione e partecipazione per le scelte che afferiscono al progetto di restauro, allestimento e innovazione della Biblioteca Comunale "Vito Laterza" di Palagiano, candidata all’Avviso Pubblico “Smart In” per divenire Community Library.