La fine delle ideologie viene dichiarata nel 1989 con la caduta del muro di Berlino, da quel momento si apre la strada per l'affermazione di una società neoliberista e darwiniana che si propone come legge di natura affermando così di non essere a sua volta un'ideologia. Si tratta di una visione fondata su un'antropologia ottocentesca ormai superata dalle attuali conoscenze scientifiche, la nuova concezione dell'Uomo è molto diversa e apre la strada ad una profonda rivoluzione antropologica che costituisce l'unica possibilità per una reale alternativa al modello socioeconomico neoliberista.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo