Cookie Consent by Free Privacy Policy website

Charlie ha due giri di nastro intorno agli occhiali e abita in una casa costruita con avanzi di cantiere alle porte di Sassari. Quando non è troppo occupato a giocare a Mazinga coi suoi nipotini gemelli, fa il dattilografo vessato all'Isola Sprint. La sua vita cambia all'arrivo di Viola, che profuma di camomilla e adora sentirlo cantare accompagnato da una Bontempi a pile. Grazie a lei e a Valter, il barista acrobatico del Diamante, il grande Charlie terrà il suo primo concerto: tutti nel quartiere scopriranno i segreti della sua voce proteiforme. Ma a un tratto la città si rivelerà troppo piccola e ingrata per il suo talento.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo