Roberto Piumini racconta fedelmente l'Eneide, scrivendo per i ragazzi un libro da leggere come un romanzo storico. In una prosa che nasconde, ma fa sentire, il suo continuo ritmo ottonario, attraverso vicende meno note di quelle dell'Odissea, è presentato Enea, eroe generoso che, come dice l'inizio del libro "è un gran lavoratore. Lavoro è il suo tentativo di salvare Troia, la sua fuga con parenti e statue... il viaggio tra mari isole e mostri... lavoro anche l'amore che Didone ottiene da lui... Lavoro lo sbarco, la diplomazia, le ricerche, le guerre, la pace alla foce del Tevere".


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo