È la storia, raccontata sotto forma di filastrocca, di Giovannino, un bambino che ha i piedi così lunghi che fanno tutto il giro del globo terrestre fino a che le punte non gli toccano i tacchi. Giovannino è triste perché, diverso dagli altri bambini, non può saltare né correre e si trova spesso solo a guardare la natura, mentre gli altri bambini corrono, saltano e giocano. Ma un giorno troverà impigliata tra gli alberi Gigliola, una bambina con braccia e gambe così sottili che vola via al primo starnuto…


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo