Il libro offre una descrizione esaustiva delle strutture, della storia e della variazione dell’italiano. Dopo aver esaminato le strutture testuali e sintattiche, il lessico, la morfologia, la fonetica e la fonologia della lingua d’oggi, l’autore ne traccia un profilo storico essenziale. È quindi approfondita la variazione dell’italiano in relazione al contesto sociale e allo spazio geografico. Completa il quadro l’analisi dei rapporti fra italiano e altre lingue. Nella nuova edizione, ampiamente aggiornata, sono tra l’altro approfondite le più recenti tendenze emerse nell’italiano contemporaneo.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo