L'autrice affronta un tema difficile, quello della cosiddetta "educazione sessuale". Lo fa con una modalità del tutto originale, tenendo conto delle reali curiosità dei bambini ai quali importa pochissimo sapere tutto dell'ovulo e dello spermatozoo, ma che sono invece estremamente interessati al proprio e all'altrui corpo, alle sue particolarità e alle differenze, all'"amore" e all'"essere innamorati". Ne viene fuori un libro sul sesso in cui paradossalmente non sono tanto gli adulti a "insegnare" ai bambini, ma i bambini a indicare agli adulti quello che vogliono sapere. Età di lettura: da 5 anni.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo