Dall'urgenza di indagare i meandri dello spirito, penetrarne i recessi e far emergere da essi la Luce, nasce la prima prova narrativa di Patrizia Floris. Un uomo e una donna intersecano il loro andare. L'impatto genera sorpresa e analisi profonda che condurrà entrambi, in parallelo, a costruire un percorso mentale e fisico diverso da quello atteso. La loro storia è paradigma calzante di questo nostro tempo che corre veloce e dietro al quale ci affanniamo, in cerca di appagamento costante, di bene assoluto che forse non c'è o che, semplicemente, risiede nelle piccole cose di tutti i giorni. L'unica regola è che non possono esistere regole all'andare di ciascuno. Proviamo a godere del viaggio e a fare tesoro del singolo dettaglio, delle esperienze, degli incontri che determineranno cambiamento, pienezza, gioia di vivere. Soltanto così tutto avrà avuto un senso, davvero.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo