Monaco, sede delle Olimpiadi del 1972. Sono le prime ore del 5 settembre. Un gruppo di arabi dall'aria sospetta, con indosso tute sportive e borsoni in mano, scavalca un'alta staccionata che cinge il villaggio olimpico. Gli arabi si fermano nel giardino e si cambiano i vestiti, togliendosi quello che era effettivamente un travestimento per eludere sorveglianze di sorta. Con un doppione, penetrano nell'atrio di un edificio e, armati di mitra, sfondano la porta delle residenze in cui dormono atleti israeliani. Questi vengono brutalmente aggrediti e presi in ostaggio. Da qui segue una rapida serie di sequenze in cui viene sintetizzata l'attenzione globale di radio e televisione verso il primo assalto terroristico dell'era mediatica, compiuto dall'organizzazione palestinese Settembre Nero come rivalsa su Israele. Mentre i popoli di tutto il mondo stanno col fiato sospeso, nell'incertezza sul destino degli ostaggi (alla fine tutti e 11 rimarranno uccisi, così 5 terroristi e 1 poliziotto tedesco), appresane la tragica fine, il primo ministro signora Golda Meir decide di vendicare i primi ebrei assassinati in terra tedesca dai tempi dello Shoah ed incarica così i vertici del Mossad di dare inizio alla missione in codice denominata "Operazione Ira di Dio", al fine di eliminare fisicamente - nelle principali città d'Europa e del Vicino Oriente - 11 alti esponenti del terrorismo palestinese che si ritengono in qualche modo implicati nell'attentato. La squadra creata dal Mossad è composta da Avner Kaufmann, Steve, Carl, Robert e Hans. La squadra si reca così in diverse città del mondo per cacciare e uccidere queste 11 persone presumibilmente coinvolte della strage. Mano a mano che il film prosegue vengono uccisi alcuni terroristi (scoperti tramite l'informatore di Avner, Louis). Più avanti, la squadra del Mossed viene gradualmente scoperta dai terroristi e Carl, Robert e Hans vengono assassinati. Infine Avner e Steve fanno ritorno in Israele con 6 persone uccise su 11, per spiegare ai vertici del Mossed che appena loro uccidono un terrorista, esso viene subito rimpiazzato da qualcun'altro. Il film finisce con la scena in cui Avner (sposato e con una figlia) ha un rapporto sessuale con sua moglie e nel frattempo vengono mostrate le immagini dell'assassinio dei restanti 9 atleti all'aeroporto di Monaco e del dialogo con un membro del Mossed in cui Avner intuisce che le persone che hanno ucciso probabilmente non erano responsabili di quanto accaduto nel 1972



  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo