Allo scrittore Marcial Pombo, comunista e appartenente a una famiglia di antifranchisti perseguitati, viene proposto di scrivere la biografia in prima persona del generale Franco. Dopo i primi tentennamenti, lo scrittore accetta e ne approfitta per fare di questa autobiografia un'opera di feroce critica, di riflessione polemica sulla persona e sull'operato del dittatore.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo