Pensare che una donna possa mettere in atto atteggiamenti erotici di fronte a un bambino è impensabile, inaccettabile, inammissibile. Ma l'abuso di questo genere è una cruda realtà. E la pedofilia rosa non è un male moderno, basti ricordare Fedra... Le autrici tracciano la storia dell'abuso sessuale femminile, i vari identikit delle donne abusanti ed enucleano le caratteristiche dell'abuso sessuale, soffermandosi in particolar modo sulle motivazioni profonde che sono alla base di questa devianza e dedicando ampio spazio al trattamento psicoterapeutico della donna abusante. Chi è la vittima della violenza perpetrata da donne? Quali sono gli effetti degli abusi sulle vittime? Cosa comporta l'essere abusati dalla propria madre? Quali strategie difensive utilizza il bambino abusato per "sopravvivere"? È la prima volta che vengono passate in rassegna le conoscenze di tutto il mondo scientifico relative all'abuso sessuale femminile a danno dei minori, compreso un agghiacciante repertorio dei casi della cronaca italiana e mondiale, nonché i risvolti sociali del fenomeno: il turismo sessuale e la pedofilia femminile online.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo