Quali sono l'inquadramento teorico e l'approccio educativo più adatti per affrontare i temi dell'affettività e della sessualità in adolescenza? Quali informazioni e modelli proporre per consentire all'adolescente di confrontarsi in modo sufficientemente equilibrato con il proprio corpo, gli affetti e le emozioni? La caratteristica distintiva della prospettiva delineata in questo libro e degli strumenti utilizzati dall'equipe di psicoterapeuti dell'IdO di Roma è quella di unire l'informazione scientifica alla relazione emotiva, con un'attenzione rispettosa dell'individualità e del vissuto del giovane. Per contattare veramente gli adolescenti si rende necessario addentrarsi nei loro spazi, materiali e digitali. E così un intervento che si articola - oltre che nella pratica clinica - nelle scuole con gli sportelli d'ascolto, e su internet, con uno spazio on line di dialogo e consulenza, permette di guardare ai giovani come fruitori attivi dell'informazione, dotati di pensiero critico, capaci di operare scelte autonome e assumere comportamenti responsabili . E diventa chiaro che le domande e le perplessità degli adolescenti testimoniano il loro bisogno di essere ascoltati e contenuti da un adulto, più che la necessità di essere informati. L'espressione degli affetti e dell'amore a livello emotivo e a livello fisico tocca, in effetti, le radici dell'identità di ognuno e il fondersi di intimità, familiarità e confidenza trasforma la personalità che si sta sviluppando.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo