"Come è possibile stare a menarsela con la verità se gira e rigira ci vogliono soldi, pettorali e cattiveria? Insomma dico io la verità è questa." Così la pensa Denis che insieme a Claudio e Volpe è uno dei personaggi, di questo romanzo. Un romanzo sulla verità dunque. Ma anche sui concetti che i ragazzi vivono come indiscutibili: crudeltà, amore, sesso, lealtà, amicizia. Il libro è la storia di una menzogna che ha il sapore di una ribellione contro le "vigliaccherie" degli adulti, contro la loro incapacità di ripensarsi giovani e di ricordare con quanta naturalezza tutto quello che sembrava un'azione senza ritorno potesse diventare una ragione per ricominciare.



  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo