Checco promette a suo figlio Nicolò, se sarà promosso con tutti dieci, una vacanza da sogno. Il problema è che Checco, venditore di aspirapolvere in piena crisi, sia con il fatturato che con la moglie, non può permettersi di regalare al figlio nemmeno un giorno al mare. E quando Nicolò riceve la pagella perfetta, la promessa va mantenuta. Fortuna che a Checco non manca l’ottimismo.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo