La caccia al deforme e sanguinario Jean-Baptiste Chandonne, il 'lupo mannaro' accusato dell'omicidio di nove donne, sembra essersi conclusa con il suo arresto dopo l'aggressione in casa di Kay Scarpetta. Chandonne, però, continua a dichiararsi innocente e attribuisce la colpa a un misterioso complotto internazionale ordito ai suoi danni. E se fosse vero? Se esistesse un secondo uomo, molto vicino a Chandonne, deciso a sfruttarne la deformità fisica e trarne vantaggio per i suoi scopi criminosi? Una sottile inquietudine sembra farsi strada in Kay, anche perché Pete Marino, il capitano di polizia con cui collabora da anni, sembra avere ora con lei uno strano comportamento e il procuratore pare addirittura sospettarla dell'assassinio dell'ultima vittima..



  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo