Il volume ripercorre le vicende di una regione che gode di uno statuto speciale, e insieme il dibattito e i protagonisti di una autonomia che da Costituzione cartacea diventa gestione quotidiana della cosa pubblica, scontro tra sviluppo autopropulsivo e politiche economiche nazionali, terreno di vittorie e sconfitte dei ceti dirigenti locali. E' in questa ottica attualizzante, più che in quella di una distaccata ricostruzione storiografica, che l'autore, in quanto contemporaneo e protagonista degli eventi raccontati, ha scritto queste pagine.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo