Con questo libro, dedicato al racconto della vita di Luigi Pirandello, Andrea Camilleri ha reinventato - riscritto a modo suo - il genere biografia letteraria, quasi "romanzo di una biografia". La vita che qui si racconta non è tanto quella dello scrittore ma quella del "figlio cambiato" che Pirandello pensò sempre di essere. Una vita segnata dal rapporto difficile, conflittuale, negato e solo alla fine ritrovato, con il padre Stefano, una marchiatura che indelebilmente segnerà la sua esistenza di uomo, marito, padre, e ne guiderà il cammino di scrittore.



  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo