Elisa ha undici anni e lavora a Cagliari presso la bottega di una modista, la signora Alba. E' una bambina vivace, intelligente, ma prigioniera di una vita che non le permette di realizzare i suoi sogni di u futuro migliore. Quando la modista, resasi conto di provare dell'affetto per lei, cercherà di strapparla alla realtà di povertà della sua famiglia, troverà un muro d'imcomprensione e ostilità. Tornata nel suo paese natio, molti anni dopo Elisa comprenderà che il proprio futuro è solo nelle sue mani e combatterà per realizzarsi e trovare finalmente la sua strada. Insieme a lei, in questo percorso ci sarà Giacomo, un padroncino con il sogno di essere libero.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo