I protagonisti-bersaglio di questo libro sono le due categorie più in vista e, forse, più desiderate del paese: veline e calciatori. Ecco quindi interviste a belle ragazze "televisive" e centravanti milionari, entrambi costretti a balbettii imbarazzati dai quesiti spiazzanti del comico spezzino. Un gioco che si fa beffe dei luoghi comuni del mondo del calcio e di quello della "soubrettitudine", ma anche delle risposte stereotipate e del linguaggio abusato da intervista, intrecciando in ironici doppi sensi sesso e pallone, donne e rigori.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo