Infuria il temporale e non si può uscire in cortile a fare ginnastica: è l’occasione perfetta per una bella lezione di danza! Si inizia con un po’ di riscaldamento, per stirare i muscoli e sciogliersi bene le gambe, e poi... c’è chi si esibisce sulle punte, chi saltella e agita braccia e piedi, chi corre e chi sculetta. Si balla da soli, in due, in tre si fa il girotondo e poi si canta in una gioiosa eccitazione generale. Ma il momento più bello deve ancora arrivare: «Uno, due, tre liberi tutti!» dice la maestra guardando il temporale. E i bambini si precipitano fuori: non c’è niente di più divertente di danzare tutti insieme sotto la pioggia ognuno a modo suo! (www.ibs.it) Età di lettura: da 3 anni.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo