Mariano adora trascorrere i fine settimana nella casa di campagna dei suoi amici Leo e Elisa, in una tenuta che era stata un'antica e ricca piantagione di caffè. Finché, una notte, ai ragazzi appare il fantasma di una bambina. Viene da un passato lontano e ha bisogno del loro aiuto per risolvere un mistero molto, molto importante... Una storia appassionante e potente che affronta temi forti come la schiavitù e la crudeltà, ai quali contrappone, con una scrittura fresca e spontanea, valori importanti come la ricchezza dell'incontro con l'altro e l'importanza delle proprie radici. Età di lettura: da 10 anni.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo