Cookie Consent by Free Privacy Policy website

I cavalieri della tavola calda

Artoo Bakshy è un ragazzino indiano decisamente cicciotto, appena trasferitosi a Londra da Thiruvananthapuram... insomma, da un paesino dell'India. I suoi genitori hanno fatto molti sacrifici per mandarlo in una scuola di buon livello, e non possono immaginare di averlo così condannato a vivere in un inferno. La scuola è infatti dominata da figli di famiglie snob che gli rendono la vita difficile, come i fratelli Colgrin (William e Kate), ricchi, belli, atletici e assolutamente insopportabili. I Colgrin hanno istituzionalizzato la caccia allo sfigato, una competizione di metodica vessazione dei più deboli della classe, tra cui spicca Ginevra, la secchissima secchiona, ventidue chili di occhiali e lentiggini, di cui Artoo è pazzescamente innamorato. Artoo subisce, e quando ormai crede che non ci sia modo di migliorare la sua triste esistenza, ecco che si imbatte, del tutto inaspettatamente, in una banda di vendicatori di ingiustizie, che hanno come base segreta gli scantinati dell'Excali­burp, una lurida tavola calda di periferia. Sono i cavalieri della tavola calda... Età di lettura: da 7 anni.


  • (ISBN) 9788847729384
  • (EAN) 9788847729384

San Dorligo della Valle : EL, 2012
108 p. : ill. ; 20 cm.
testo
  • ITALIANO
  • LETTERATURA PER RAGAZZI
  • San Dorligo della Valle
  • (853.914) NARRATIVA ITALIANA, 1945-1999
  • (853.914) NARRATIVA ITALIANA. 1900-1999
Inventario Sezione Collocazione Stato Dati copia
0-19569-0 LIBRI PER RAGAZZI 853.92 BAC In prestito pappagallo