Michael Dorsey è un attore, scrupoloso ed intelligente, che per un motivo o per l'altro non riesce a trovare scritture ed è così costretto, per sbarcare il lunario, a lavorare come cameriere. Un giorno, per una serie di circostanze fortuite, si trova a fare un provino travestito da donna e, ironia, della sorte, ottiene una parte importante in un interminabile "serial" alla TV. Arriva il successo e, con questo, i guai. La vita di Dorothy-Michael è frenetica, con un susseguirsi di momenti critici ed equivoci che l'attore riesce a malapena a fronteggiare. Le cose si complicano ulteriormente quando si innamora di Julie, sua partner nei telefilm, la quale però lo crede, come tutti del resto, una donna; nello stesso tempo, Dorthy-Michael è corteggiato da un maturo attore e dal padre di Julie e, in tutto questo, viene definitivamente lasciato da Sandy, la sua ragazza, che non sa più spiegarsi il suo strano comportamento. Alla fine, per uscire da una situazione ormai insostenibile, Michael rivela davanti a milioni di telespettatori, con una geniale improvvisazione, la sua vera identità: e, passato lo stupore iniziale, avrà la fama a lungo inseguita, e soprattutto, l'amore di Julie.



  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo