Emma è una ragazzina sensibile e ribelle. Romantica e arrabbiata. Sarà perché i suoi genitori sono separati, o perché la mamma non ha occhi e orecchie che per il perfettissimo fratello maggiore, chiamato il dio greco, o perché la sorella più piccola parla solo dei suoi cani e gatti. Sarà. Ma Emma si sente sola e decide di scrivere un diario... Età di lettura: da 9 anni.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo