Intellettuale e persona con interessi diversificati; Fernando Pessoa è stato poeta, saggista, narratore, drammaturgo, scrittore di gialli, filosofo. Ma la sua personalità eccentrica ha avuto anche un forte interesse per l'esoterismo e l'astrologia. Recenti e sconvolgenti scoperte sulla sua vita ci informano che, sotto lo pseudonimo di Raphael Baldaya, il poeta ha usato l'astrologia anche come insolita professione e fonte di guadagno. Pessoa è stato un grande studioso della disciplina astrologica, sulla quale ha per di più scritto un trattato teorico. Inoltre, nei suoi quaderni, il poeta ha addirittura calcolato, con una certa precisione, la data della propria morte e previsto con rigore avvenimenti futuri come la Rivoluzione dei Garofani portoghese. In questo sorprendente libro, totalmente inedito, si riuniscono e interpretano per la prima volta le più significative carte astrologiche che Fernando Pessoa ha fatto su se stesso, sui suoi eteronimi e sui grandi personaggi della storia della letteratura, della cultura, e della politica dell'epoca, come William Shakespeare, Victor Hugo, Oscar Wilde, e poi Napoleone, il Re d'Italia e Mussolini.


Al momento non ci sono biblioteche collegate a questo titolo
  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo