Il progetto editoriale, firmato e coordinato da due studiosi insigni come Cesare Segre e Carlo Ossola, intende offrire un'ampia panoramica della poesia italiana dalle origini al Novecento ed è organizzato secondo un criterio metodologico rigorosamente omogeneo, ispirato ai famosi "Poeti del Duecento" di Contini. Densi "cappelli introduttivi" presentano autori e sezioni con un inquadramento critico di alto profilo; il commento a piè pagina aiuta a leggere le singole poesie proponendo spesso interpretazioni originali della lettera e dei significati testuali; le note filologiche danno lo stato delle ricerche ponendosi in molti casi come vere e proprie basi per un'edizione critica.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo