Questo volume raccoglie più di 300 lettere della grande scrittrice, secondo una selezione che privilegia tutte quelle che hanno diretta attinenza con le sue opere, quelle che riguardano la famiglia e l'infanzia, quelle infine di viaggio che sono legate ad importanti avvenimenti letterari, sociali o politici. Dalla lettera a Thomas Mann a quella su Auschwitz, il '68 parigino, i viaggi in Grecia e in Italia, le lettere ai parenti belgi sulla sua vita negli Stati Uniti, solo apparentemente ritirata. Completa il testo una testimonianza di Lidia Storoni Mazzolani, sua traduttrice, cui sono indirizzate molte lettere.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo