Una splendida villa nella campagna inglese: questa l'eredità che il trentenne Lucas riceve dall'amatissimo zio Patrick, potente mercante d'arte, morto suicida. Il posto ideale dove trascorrere lunghi fine settimana con gli amici, gli ex compagni d'università di Oxford, e in particolare con Joanna, la ragazza di cui è da sempre innamorato. Ma proprio lei sente subito che c'è qualcosa di strano, in quella casa. È vero, i fantasmi non esistono. Le maledizioni sono solo una sciocca superstizione. Però quelle meravigliose stanze splendidamente arredate sembrano sussurrare maligne e nascondere torbidi segreti del passato, segreti inconfessabili capaci di stravolgere il presente e seminare follia. E mentre Lucas è sempre più attratto dalla casa, fino al punto di volercisi trasferire definitivamente, Joanna si trova da sola ad affrontare le sue paure, in un crescendo di tensione che porterà a uno sconvolgente e incredibile colpo di scena...


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo