Il mare evoca ai bambini l'infinito, i viaggi, la scoperta di terre lontane. Il mare porta legnetti, sassi, conchiglie e meraviglie con cui giocare. Ma per Giordano, il bambino che vive in un faro, il mare è qualcosa di più: è l'amico al quale affidare un messaggio in bottiglia. Il biglietto, navigando fra onde e correnti, arriverà fra le mani di una bambina che vive al di là dell'azzurro e che risponderà con lo stesso mezzo. Il tempo e lo spazio diventano alleati, le lingue e le storie si intrecciano via via approdando, è il caso di dirlo, ad un lieto fine. Una grande metafora dell'amicizia e dell'incontro di culture diverse, unite dal mare. Età di lettura: da 5 anni.