"Turing è entrato come una meteora nella storia della scienza nel 1936. E non c'è bisogno di essere matematici per capire che se era nato, nel 1912, nel 1936 aveva ventiquattro, anni. Ebbene, a ventiquattro anni Turing ha4 scritto una tesi, noi diremmo una tesi di laurea, che ha rivoluzionato il nostro mondo...". Con la sua inconfondibile verve, Odifreddi racconta qui una delle avventure intellettuali più affascinanti, e drammatiche del Novecento, offrendoci di fatto una sintetica introduzione al vero padre dell'informatica.


Al momento non ci sono biblioteche collegate a questo titolo
  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo