Mercoledì è giorno di piscina. Marilena non è contenta di andarci perché è un po' grassottella e gli altri bambini la prendono in giro: "Mari-lena-è-una-ba-lena! Mari-lena-è-una-ba-lena!". Marilena detesta tuffarsi. E detesta anche nuotare. Detesta tutti gli stili: lo stile libero, il dorso, lo stile rana, lo stile farfalla. Ma un giorno, dopo la lezione, il maestro di nuoto le dice: "Ti senti pesante perché pensi pesante. Per essere leggeri bisogna pensare leggero!". E da quel momento per Marilena tutto cambia. Età di lettura: da 4 anni.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo