Potrebbe essere una scoperta sensazionale, una di quelle che rivoluzionano la storia dell’umanità - un meteorite, sepolto sotto i ghiacci del circolo polare artico, poco distante dall’isola Ellesmere, è stato localizzato dalla nasa. Sembra contenga fossili di insetti che proverebbero un volta per sempre l’esistenza di vite extraterrestri. Prima di divulgare la notizia, il presidente degli Stati Uniti Zachary Herney vuole essere sicuro dell’autenticità della scoperta, per non compromettere definitivamente la propria rielezione, già incerta a causa del clamore popolare suscitato dai molti, troppi finanziamenti concessi alla nasa a discapito dei servizi fondamentali. Sul luogo del ritrovamento viene inviato dunque un team di esperti, di cui fanno parte la giovane Rachel Sexton, del National Reconnaissance Office, e il professor Michael Tolland, illustre studioso dei sottofondi oceanici. Ed entrambi, fin dal primo momento, si convincono di trovarsi di fronte a una truffa colossale, orchestrata ad arte da qualcuno che possiede il controllo delle più sofisticate tecnologie. Rachel e Michael, che nel frattempo hanno scoperto di essere fatalmente attratti l’uno dall’altro, sono intenzionati a condurre fino in fondo le indagini. Ma una banda di killer, assoldati per impedire con tutti i mezzi che sia fatta luce sul mistero della meteorite, li ha presi di mira. Ed essi sono costretti a scappare e rifugiarsi tra i banchi galleggianti di ghiaccio. Hanno solo una speranza di salvarsi - scoprire quale mente perversa si nasconde dietro questo terribile inganno. E raccontare all’opinione pubblica la verità. Prima che sia troppo tardi.



Cerchi un'altra biblioteca? Verifica se è attiva in Librami
  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo