La storia del film "L'ultimo pugno di terra" inizia alla fine degli anni Cinquanta, quando Fiorenzo Serra avverte l'esigenza di dare il suo contributo al progetto di Rinascita della Sardegna. Nel giugno del 1964 il film viene proiettato alla Giunta Regionale a Cagliari che però si esprime per una sua revisione. Il regista lo modifica e lo presenta ultimato nel gennaio del 1966, quando l'amministrazione regionale lo approva. In questo volume, grazie ai contributi di studiosi competenti e appassionati, è possibile ripercorre i momenti significativi e controversi della realizzazione de "L'ultimo pugno di terra" e riconoscere il grande valore artistico e documentario del film per la nostra isola. Il film è stato restaurato dalla Regione Sardegna, a cura della Società Umanitaria - Cineteca Sarda. I 2 DVD di questa pubblicazione restituiscono al pubblico le diverse versioni del film realizzate da Fiorenzo Serra.


Al momento non ci sono biblioteche collegate a questo titolo
  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo