Leggere Shakespeare è un po' come leggere in noi stessi, poiché nessun poeta meglio di lui ha saputo dar voce alle passioni umane. E tra queste è certo l'amore quella che ognuno di noi, almeno una volta nel corso della propria esistenza, ha vissuto. In questa breve antologia, il Bardo con le parole delle sue indimenticabili creazioni ci guida attraverso le stagioni, le ore, le delizie, i tormenti, i pericoli e le follie di questo sentimento che non conosce età.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo