Tutte le opere di Poe presenti in questa raccolta possiedono la stessa caratteristica. Sono un labirinto, una pianta carnivora che non abbandona più la preda, il lettore che, anche solo per caso, si lasci attirare dal primo rigo, non può più tirarsi indietro ed è costretto a proseguire. In questo volume è raccolta la migliore produzione di Poe, da "Ligeia" a "La mascherata della Morte Rossa. I delitti della via Morgue. La scarabeo d'oro". In questi racconti l'analisi e il ragionamento si fondono con l'immaginazione visionaria, creando capolavori indimenticabili nei quali il macabro s'allea col delitto, l'incubo con la follia, l'amore con la morte.


Cerchi un'altra biblioteca? Verifica se è attiva in Librami
  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo