Quando il dépliant di un giro del mondo in tre settimane arriva a casa di Nicholas Sparks, per lui è una giornata di normale frenesia: cinque bambini che reclamano attenzione, cani che abbaiano, il telefono che continua a squillare... La stesura di "Come un uragano" procede a rilento, le energie sono esaurite, ma come fare a lasciare tutto? Per fortuna il fratello Micah convince Nicholas a intraprendere quello che inizia come un itinerario turistico e si trasforma in un percorso nella loro infanzia. Mentre visitano il Machu Picchu o la Cambogia, dal passato riemergono così vividissime le figure della loro famiglia e i tanti avvenimenti drammatici che l'hanno colpita, ma anche episodi buffi, teneri, commoventi.


Cerchi un'altra biblioteca? Verifica se è attiva in Librami
  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo