Dahl ha deciso di "mettere la penna" nelle solite, classiche fiabe e così... Cenerentola decide che a un principe dalla spada facile è preferibile un modesto venditore di marmellate fatte in casa; Biancaneve, dopo aver rubato alla cattiva Matrigna lo Specchio magico, finisce col mettersi in società con sette minuscoli fantini e si arricchisce puntando sulle corse ai cavalli. E Cappuccetto Rosso? Be', non soltanto qualunque lupo di buon senso se ne terrebbe alla larga (la ragazza ha un debole per le pellicce e maneggia pistole e fucili con rara abilità), ma anche i famosi Tre Porcellini farebbero meglio a evitarla come la peste, perchè la dolce fanciulla apprezza enormemente borse, valige e accessori vari in pura pelle di suino!



Cerchi un'altra biblioteca? Verifica se è attiva in Librami
  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo