Per caso i coniugi Crawfield apprendono che l'adorato Peter, affetto da un incurabile malattia genetica, non è il loro vero figlio. Diciotto anni prima, in clinica, c'è stato infatti un involontario scambio di neonati. Alla morte del ragazzo, la coppia reagisce al dolore iniziando una ricerca del figlio "perduto" e rintracciandolo infine dai Rice, una famiglia altolocata e apertamente razzista. La verità si abbatte su di loro con forza devastante e colpisce soprattutto il giovane Tom, che scopre, dai genitori naturali, le sue origini semite...


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo