Smuttynose, una delle isole Shoals situate al largo del New England, è stata teatro di un efferato delitto nel 1873: due donne, di origine norvegese, sono state brutalmente uccise, mentre una terza, Maren Hontvedt, si è miracolosamente salvata. Inviata da una rivista per un servizio fotografico nei luoghi di quel leggendario omicidio, Jean, accompagnata dal marito Thomas, la figlia Billie e Rich, il fratello di Thomas e la sua affascinante fidanzata, raggiunge l'isola in barca a vela. È passato più di un secolo, ma, indagando sull'omicidio nella biblioteca del posto, Jean s'imbatte nelle memorie di Maren che la condurranno in un incredibile viaggio a ritroso nel tempo.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo