Tre relitti della società, disprezzati da bianchi e indigeni, ricevono all'improvviso l'incarico di trasportare su un vecchia carretta dei mari un carico imprecisato su un'altra isola. Decidono di rubarla, ma si accorgono che era una trappola, ordita da armatori senza scrupoli, per incassare il denaro dell'assicurazione. Vagano senza meta attraverso l'oceano finché, all'improvviso, ai loro occhi appare un'isola misteriosa. Sbarcati scopriranno che è abitata da un gruppo di indigeni guidati da un uomo bianco, Attwater, che è diventato ricchissimo pescando perle in quelle acque. Decidono di derubarlo, ma a questo punto gli eventi precipiteranno finché nessuno saprà più distinguere il bene dal male.



  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo