Tre racconti che intrecciano fiction e memoria di esperienze autobiografiche, legate al tema dei tre totalitarismi che hanno segnato la storia del XX secolo. Dalla Budapest occupata dalle truppe sovietiche alle memorie di una donna scampata ai Lager nazisti, fino alle riflessioni sulla povertà materiale e spirituale del modello capitalista di uno scrittore in viaggio attraverso l'Est europeo.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo