Howard Elias, un importante avvocato di colore, viene trovato ucciso in una funicolare di Los Angeles alla vigilia di un processo esplosivo. Le sue invettive nei confronti della polizia, accusata di razzismo e di brutalità, gli hanno procurato un'enorme fama e l'odio feroce di quasi tutti gli agenti. In una Los Angeles pronta a esplodere, le indagini sono affidate al detective Harry Bosh, un duro, intuitivo e tormentato, solitario per dovere e per necessità. È lui che, a rischio della vita e della carriera, deve scandagliare nella vita privata di Elias, addentrarsi nei recessi più sordidi di Internet, alla ricerca di una giustizia che vede soltanto il colore del sangue.



Al momento non ci sono biblioteche collegate a questo titolo
  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo