Il testo è stato completamente rivisto e aggiornato tenendo conto, in particolare, delle novità connesse all'approvazione della L. 4 febbraio 2005, n. 11 che ha ridisciplinato le procedure per la partecipazione dei diversi soggetti istituzionali (Parlamento, Governo e Regioni) alla fase di predisposizione e di attuazione del diritto comunitario. Sono state esaminate, inoltre, le modifiche istituzionali operative dal 1° gennaio 2007 in seguito all'adesione della Bulgaria e della Romania. Nonostante le incertezze legate alla bocciatura nelle consultazioni referendarie in Francia e nei Paesi Bassi, non manca un'illustrazione dei principali contenuti del Trattato che adotta una Costituzione per l'Europa, firmato a Roma il 29 ottobre 2004.


  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo