Sono trentacinque, ormai, gli anni che Nicola ha passato in manicomio, che lui chiama "condominio di santi". Ne è passato di tempo da quando è entrato da giovanissimo, e ne ha viste e vissute tante. Nella sua testa i ricordi, la realtà e la fantasia si mischiano, finché un giorno incontra il suo amore d'infanzia... Nato nei "favolosi anni sessanta", vede il mondo dentro l'istituto molto simile a quello che sta fuori: un mondo sempre piú vorace, dove l'unica cosa che sembra non potersi consumare è la paura.



  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo