"La risposta è dentro di te, e però è sbagliata," dice uno dei tanti personaggi nati dalla straniante fantasia di Corrado Guzzanti, strappandoci l'ennesima risata al cospetto delle nostre eterne contraddizioni. E mai come nell'Italia di oggi serve la capacità di saper ridere per misurare situazioni spesso troppo bizzarre per essere comprensibili. Dopo anni di assenza dalle scene Corrado Guzzanti torna con "Recital", uno spettacolo che da mesi fa registrare il pienone nei teatri di tutta Italia, e ci ripropone le infinite metamorfosi di un comico a cui bastano tre ore per raccontare la bruciante realtà di un popolo che da sempre ride per non piangere. E che in questo, forse, da sempre trova la forza di andare avanti. Ai due DVD - della durata complessia di 171 minuti - si accompagna un libro con il copione teatrale integrale; scritti sullo spettacolo di Maria Pia Fusco, Fabrizio Finamore, Stefania Scateni e la sezione "Due parole con Corrado" di Silvia Fumarola, Ernesto Assante, Leandro Palestini e Paolo D'Agostini.



  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo