Il volume concilia il rigore scientifico con un'esposizione chiara e piana, accessibile al lettore italiano che abbia compiuto studi medi superiori e al lettore straniero che voglia perfezionarsi nello studio della nostra lingua. Il modello d'italiano alla base di questa grammatica è quello letterario otto-novecentesco, arricchito di tutte le altre componenti della lingua moderna e contemporanea: la prosa argomentativa e scientifica, il linguaggio giornalistico, politico, legislativo e religioso, senza trascurare settori marginali che hanno influenzato la nostra lingua parlata, come per esempio i libretti d'opera o la musica leggera.