L'antologia completa dei documentari, da lui stesso ricomposti in un inedito montaggio e un "libro memoria", assemblati in un'opera consegna un ricco e appassionante spaccato della Sardegna del dopoguerra, indagandone nel profondo le tematiche principali: la pesca del corallo e delle aragoste ad Alghero, la gestione semifeudale dello stagno di Cabras, la produzione della ceramica ad Oristano, la lavorazione del pane, l'intreccio dei cestini, l'allevamento dei cavallini della Giara, l'abbigliamento tradizionale, le maschere del Carnevale, l'architettura tipica, senza trascurare aspetti religiosi come la novena e le feste campestri, l'Ardia di San Costantino e il matrimonio in Barbagia. I filmati, contenuti in otto dvd, sono frutto del montaggio di sequenze girate da Fiorenzo Serra tra gli inizi degli anni Cinquanta e la fine degli anni Sessanta, da lui ritessuti in un "nuovo racconto" a seguito di un attento restauro elettronico dell'immagine e del sonoro, volto ad attenuare gli inevitabili segni e alterazioni prodotti dal trascorrere dei decenni, effettuato nel pieno rispetto dell'integrità degli originali.


Cerchi un'altra biblioteca? Verifica se è attiva in Librami
  • Esegui il per poter scrivere
  • Scrivi il primo commento per questo titolo