• Napolillo, Enzo Gianmaria
    Un romanzo coinvolgente, che intreccia un tema così importante come l'immigrazione, con la storia di Salvatore e Giulia. Un romanzo semplice e fluido, anche se dalla trama scontata. Lo consiglio a chiunque voglia una lettura breve, ma piacevole.
  • Napolillo, Enzo Gianmaria
    Libro coinvolgente e molto attuale.Un amore adolescenziale, che delle volte sfocia nel banale, fa da cornice a una tematica molto corrente di cui ultimamente ne sentiamo parlare spesso :l'immigrazione. L'autore sceglie di raccontare il fenomeno descrivendolo con la giusta nota di realtà e il giusto animo critico. Consiglio questo libro!
  • Morelli, Raffaele
    Ho trovato questo libro molto prezioso e concreto, e mi ritrovo soprattutto nella seconda parte del titolo "La felicità per i single e per le coppie". Il testo è stato utile per confortarmi e comprendere la situazione di single cristiana in cui ero con molta sofferenza e disperazione, quindi lo trovo molto indicato anche per single cattolici in generale. Nello specifico ho trovato molto profondi i seguenti capitoli, perché mi hanno dato diversi spunti di riflessione e confronto su cui meditare: come essere single felici, essere single o ritrovarsi soli, cosa vuol dire davvero essere single, dalla paura della solitudine al proprio mistero, il single e gli altri. Il libro tratta nel complesso dei temi impegnativi che non hanno una soluzione facile e veloce come vorremmo d'istinto, ma che invece sono causa di sofferenza per tante ragazze e donne, che per i più svariati motivi non riescono a trovare un fidanzato e marito cattolico. Purtroppo è un problema molto diffuso al giorno d'oggi, dove il ruolo delle persone e famiglie hanno sempre meno rilevanza e importanza. Vorrei condividere la mia esperienza personale su questo tema, visto che in passato molto ho sofferto perché non riuscivo a trovare un ragazzo con la fede da sposare per creare una famiglia cristiana. Dopo tempo, anche se un po' in là con gli anni, sono però riuscita a incontrare un ragazzo cattolico, e dopo un anno di conoscenza ci siamo sposati! Se alla fine la mia vita ha avuto una svolta e non ho abbandonato le speranze, devo quindi dire un grande grazie pure a questo libro. E ringrazio anche un'associazione discreta e seria di incontri matrimoniali, attraverso la quale ho potuto incontrare il mio futuro marito. Si chiama Movimento Anello d'Oro, gestito dall'Istituto La Casa, un consultorio famigliare cattolico. Quindi vorrei dire a tutte le ragazze e donne di mantenere vive la fede e la speranza, perché davvero i disegni del Signore non sono per noi prevedibili e si realizzano secondo un progetto molto più grande di noi.
  • Levassort, Odile
    Ho letto questo libro, e non solo mi è piaciuto molto, ma soprattutto l’ho trovato molto concreto e utile per aiutarmi a comprendere e capire la situazione di single cattolica in cui mi trovavo con tanta sofferenza e a volte anche disperazione. In particolare ho trovato molto profondi questi tre temi, che mi hanno dato molti spunti di riflessione e confronto: rifiutare la fretta, gli incontri dell'amicizia, desideri insoddisfatti, crisi passeggere. Il libro affronta dei temi difficili e senza una soluzione facile e immediata, che però sono causa di sofferenza per tante ragazze e donne, che per i più svariati motivi non riescono a trovare un fidanzato e marito cattolico. Purtroppo si tratta di un problema molto diffuso al giorno d'oggi. Vorrei condividere la mia esperienza su questo argomento, perché anche io in passato ho sofferto molto perché non riuscivo a trovare un ragazzo cattolico con la fede da sposare per creare una famiglia cristiana. Nonostante la sofferenza ho continuato a pregare, e il Signore non mi ha abbandonata. Alla fine, anche se un po' in là con gli anni, sono riuscita a incontrare un ragazzo cattolico, e dopo un anno di conoscenza ci siamo sposati! Se alla fine la mia vita è cambiata e non ho perso la speranza, devo quindi ringraziare anche questo libro: è proprio qui che ho trovato un'associazione cattolica seria e discreta di incontri matrimoniali, attraverso cui ho potuto trovare il mio futuro marito: si chiama Movimento Anello d'Oro, gestito dall'Istituto La Casa, un consultorio famigliare cattolico. Quindi vorrei dire a tutte di mantenere viva la fede e la speranza, davvero i piani del Signore sono imprevedibili per noi.
  • Napolillo, Enzo Gianmaria
    Cinque stelle per questo libro davvero affascinante e sofisticato. È stato come uno schiaffo in pieno viso, mi ha fatto ragionare molto sugli istinti dell'uomo e sulle vite difficili di chi soccorre e di chi è soccorso. Inoltre la storia d'amore tra Salvatore e Giulia incornicia il tutto, rendendo il romanzo più romantico. L'ho trovato molto scorrevole e lineare e mi ha regalato profonde riflessioni sulla vita e sul destino